La Perla del Cilento: Agropoli

Agropoli, la Perla del Cilento, antico borgo marinaro posto su un promontorio che domina una delle stupende baie della costa campana, è situata nel Parco Nazionale del Cilento, del Vallo di Diano e degli Alburni. Iscritto nella Lista del Patrimonio Mondiale dell’Unesco: Bandiera Blu 2014 & 2 Vele Legambiente.

Sia per l’architettura spontanea che per il folclore delle spiagge, la distesa degli uliveti, dei vigneti, dei terrazzi rocciosi, con le loro piccole insenature cariche di fichi e fichi d’India, Agropoli è una città suggestiva, ridente e dal clima sempre mite. Agropoli è un centro marinaro suddiviso in un borgo antico e una zona moderna all’avanguardia, ideale per un turismo primaverile – autunnale, per il suo clima particolarmente dolce. Vicinissime Velia, Ercolano, Pompei, città archeologiche, Capri, la costiera Amalfitana , le Grotte di Pertosa, la Certosa di Padula, Castellabate, quest’ultima patrimonio dell’UNESCO.

Mare, sole, spiagge, campi da tennis e da gioco, discoteche, sale da ballo, pub, pizzerie e ristoranti caratteristici, il borgo antico con il castello Angioino Aragonese (manifestazioni storiche, culturali, folcloristiche e musicali si svolgono durante il corso dell’anno), scoglio di San Francesco: la leggenda narra che da questo scoglio San Francesco parlò ai pesci nel 1222, ecco tutto cio’ che rende questa cittadina la perla della Costa Cilentana, un vero gioello, per troppi, ancora sconosciuta!!!

Il mare di Agropoli premiato anche quest’anno bandiera blu d’Europa: ha un fascino particolare con i suoi colori cangianti che riflettono mille sensazioni sulle splendide spiagge di fine sabbia e caldi scogli.